Quale trapano scegliere? La guida definitiva

Non esiste un trapano migliore in assoluto ma esiste il migliore per le tue esigenze, vediamo come poter scegliere al meglio!

Per prima cosa dobbiamo scegliere il tipo di alimentazione
  • Elettrico
  • Batteria

Elettrico

Pro

Mediamente più potente E' sempre pronto all'utilizzo E' più leggero, non ha il peso della batteria E' mediamente più economico

Contro

è meno pratico nell'utilizzo vista la presenza del filo di alimentazione bisogna essere vicini alla presa della corrente

Batteria

Pro

Molto pratico, lo puoi portare dove vuoi Potenza sempre in aumento, grazie alle nuove tecnologie brushless (senza spazzole) Capacità delle batterie in aumento, sempre più autonomia

Quali funzioni deve avere?

  • Svita-avvita
  • Avvitatore ad impulsi
  • Forare ed avvitare
  • Forare ed avvitare materiali duri serve la percussione
  • Scalpellare / Demolire
devo spiegare brevemente le tipologie e le funzioni

Svita-avvita

Sono a batteria, piccoli e maneggevoli, leggeri, solitamente con potenze da 3,6/7,2 Volt. mandrino con attacco esagonale per inserti. Il suo uso principale è per montare mobili, gira lentamente non ha controllo sulla frizione. 

Svita-Avvita Black&Decker

Avvitatore ad impulsi o massa battente

Questo tipo di avvitatore ha una grande capacità di serraggio delle viti, rispetto ad un trapano avvitatore. E' dotato di mandrino con attacco esagonale o bussola 1/4",1/2", 3/4",1" a seconda delle potenze in gioco e viene utilizzato per avvitare e svitare viti autofilettanti o autoperforanti e serraggio di viti e bulloni. 

Con questo tipo di avvitatori non è possibile utilizzare le punte per forare cilindriche e non è consigliato per questo tipo di utilizzo. Sono da 10/18/36 Volt e con batterie al litio da 1,5 fino a 6.0 Ah e con coppie di serraggio che variano tra 130 Nm e 1000 Nm

 

Forare ed avvitare

Questi sono i trapani più comuni da trovare, sono dotati di mandrino autoserrante su cui possono essere utilizzati inserti per avvitare e svitare ed anche punte a ferro, legno, seghe a tazza per legno, plastica e tanto altro. Solitamente sono dotati di frizione di serraggio per decidere il grado di serraggio richiesto e 2 velocità meccaniche lento/veloce per una maggiore precisione nel serraggio. Sono da 10/18/36 Volt e con batterie al litio da 1,5 fino a 6.0 Ah e con coppie di serraggio fino a 150 Nm


Trapano avvitatore batteria Makita 18Volt


Trapano avvitatore Makita 10 Volt

Forare ed avvitare materiali duri

In questo caso occorre scegliere un trapano avvitatore con percussione oppure un tassellatore. Nei trapani a percussione, abbiamo sempre un mandrino autoserrante e sulla ghiera dove viene regolata la coppia di serraggio c'è anche l'opzione della funzione percussione.

I tassellatori sono invece dei trapani con mandrino con attacco rapido SdS-Plus e sono dotati di 2/3 modalità di lavoro, solo rotazione, rotazione + percussione, solo percussione.

Sono ovviamente da preferire nel caso in cui il lavoro principale sia la foratura su materiali duri come il cemento, in alcuni casi sono forniti anche con un mandrino autoserrante per l'utilizzo delle punte cilindriche. 

Non sono adatti per le funzioni di avvitatura perchè non sono dotati di frizione.

Sono da 10/18/36 Volt e con batterie al litio da 1,5 fino a 6.0 Ah e con energia di battura di 1/2/3 Joule

Scalpellatori / Demolitori

Gli scalpellatori sono principalmente elettrici ed hanno la sola funzione di percussione, come nel caso del martello Hitachi H25PV oppure Makita HK1820.

Vengono utilizzati nelle piccole demolizioni oppure per togliere le piastrelle senza danneggiare la parete.

I demolitori sono utensili elettrici dal peso superiore e solitamente con attacco SdS-Max / esagonale 30mm., possono essere solo demolitori oppure combinati nel caso in cui il mandrino abbia la possibilità di forare con percussione.

Hanno un peso tra i kg. 3 e 18 e con energia di battuta da 5/45 Joule 

Come si misura la forza di un trapano?

La risposta anche è dipende, dalla tipologia di utensile. La potenza del motore è indicata nei modelli elettrici dai Watt e nei modelli a batteria dai Volt, in un confronto motoristico è come la cilindrata del motore. Nei modelli a batteria la capacità della batteria è indicata dagli Ah (Ampere Ora), gli Ah non sono però indice di forza ma di durata, se torniamo all'esempio motoristico sono semplicemente la dimensione del serbatoio.

La forza invece viene espressa in modo diverso a seconda della tipologia di elettroutensile che trattiamo Negli avvitatori viene indicata dalla coppia massima di serraggio che viene misurata in NewtonMetro (Nm) Nei modelli scalpellatori/demolitori viene indicata dalla massima energia di battura in Joule (J)

Questo significa che un trapano ad impulsi da 10 Volt con 130 Nm di coppia, ha una capacità di serrare le viti superiore ad un trapano avvitatore da 18 Volt con 60 Nm di coppia.

Speriamo con questo breve articolo di aver fatto chiarezza sulle tipologie di modelli e di utilizzi che possono essere fatti con l'elettroutensile elettrico o batteria.

Per qualsiasi chiarimento, scrivi pure nei commenti e ti risponderò prima possibile. In questi link troverai alcune Promozioni attualmente in corso per le varie tipologie di utensili presenti su Amazon.

Svita-Avvita a Batteria Avvitatore ad Impulsi a Batteria Trapano Avvitatore batteria Trapano avvitatore elettrico Trapano Avvitatore Percussione Scalpellatore elettrico Martello Demolitore Professionale Martello Demolitore Combinato Professionale

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social e continua a seguirci sulla nostra pagina facebook fb.me/EmporiodiAntonio

Se hai deciso che il tuo utensile ideale è un trapano, leggi questo articolo per entrare più nel dettaglio delle occasioni del momento Trapano batteria Makita Luglio 2018

A presto! Antonio

Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione