Trasforma Freezanz Zhalt Evolution in uno strumento... smart!

Clienti fantastici e dove trovarli. Si potrebbe intitolare così questo articolo che mostra come uno dei miei clienti abbia modificato lo Freezanz Zhalt Evolution per trasformarlo in un prodotto non solo efficace, ma anche smart, che si può anche comandare con il solo uso della propria voce.

Ma che cos’è e come funziona lo Zhalt Evolution?

Ne ho già parlato in questo articolo, ma è bene ricordare si tratta di un dispositivo professionale da esterno, che aiuta a tenere lontane le zanzare e altri insetti volanti grazie alla sua azione nebulizzante programmabile quotidianamente. Questa versione riesce a coprire fino a 1.200 mq di area (giardino, terrazzo, area piscina, ecc.) e usa una miscela di acqua e prodotti appositamente studiati per l'abbattimento delle zanzare e degli insetti volanti.

Il disabituante Natural Green+, ad esempio, è prodotto con estratti vegetali che rilasciano una profumazione sgradita agli insetti ma piacevole per l’uomo e senza controindicazioni, quindi sicuro per l’ambiente, gli animali e le persone, compresi neonati, bambini e donne in gravidanza. Ad esso può essere abbinato Pertex, una sostanza insetticida con una concentrazione di prodotto molto inferiore rispetto a quella classica utilizzata dai disinfestatori e quindi anche con un grado di tossicità molto ridotto.

Il mio cliente ha avuto la geniale idea di trasformare il suo Zhalt Evolution in un sistema facilmente comandabile anche da app, senza nessuna modifica agli elementi di base dello strumento.

Modifiche Zhalt Evolution

Ecco cosa ha utilizzato:

Oltre a conservare le funzioni originali in modo perfetto premendo gli appositi tasti di programmazione è stato installato:

  • armadietto da giardino per contenere il tutto
  • una replica dei tasti e led posteriori in scatola, posta frontalmente all’operatore con tasti grandi e led ben visibili
  • due prese per liquidi, uscita dal serbatoio, ed entrata al dosatore, poste sulla scocca usando delle prese rapide passanti
  • 2 elettrovalvole
  • un serbatoio esterno
  • un sonoff a 4ch per comandi vocali e da smartphone
  • un sensore pioggia, per bloccare il trattamento se piove o se ha appena smesso
  • un sensore velocità del vento, blocca il trattamento in caso di raffiche di vento (regolabile alla velocità più idonea)
  • un quadro con tutte le apparecchiature

Le funzioni aggiuntive sono:

  1. possibilità di controllare l’impianto anche fuori casa, basta ci sia internet
  2. accensione nebulizzazione anche a “Zhalt spento” con insetticida Pertex attivabile da tastiera manuale, app sul telefono e comando vocale, il tempo di nebulizzazione è scelto direttamente sull’app, possibilità di programmare molte accensioni nell’arco della giornata con “step di 1 secondo”
  3. accensione nebulizzazione anche a “Zhalt spento” con Natural Green+ attivabile da tastiera manuale, app sul telefono e comando vocale, il tempo di nebulizzazione è scelto direttamente sull’app, possibilità di programmare molte accensioni nell’arco della giornata con “step di 1 secondo”
  4. Possibilità di programmare anche il lavaggio tubi se si volesse cambiare l’insetticida nella giornata, il tutto da app sul telefono e senza nessun intervento diretto sulla macchina
  5. Nessuna possibilità di perdere le impostazioni dovuta a mancanza di corrente o altro, in quanto appoggiate al cloud.

In progettazione:

  1. controllo livello serbatoi con invio notifica quando sono in prossimità di esaurire il prodotto
  2. collegamento piccola batteria al piombo a 12 volt per migliorare i tempi di conservazione memoria dei programmi originali nel caso manchi per diverso tempo l’energia elettrica (qualora dovessero essere usati), attualmente la perdita della memoria si verifica dopo 4 minuti senza energia elettrica
  3. Varie ed eventuali!!

Che dire, immaginatevi nel vostro giardino in piena estate o rilassati con i piedi in acqua, a comandare il vostro Zhalt dal telefonino con la sola voce! Grazie al mio cliente per aver condiviso con me questa idea, chissà che non possa essere di spunto anche a qualcun altro!

 

 

 

 

Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione